div id='fb-root'/> expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

Amazon

lunedì 22 agosto 2016

Stagione 2 Episodio 1



Il mio nome è Erik Crane, alias Evaline Deraneau, e sono una strega.
Un anno e otto mesi prima degli eventi narrati qui sotto, fui coinvolto in una rissa dove finii quasi morto, ma grazie a una misteriosa strega riuscii a sopravvivere trasferendo la mia essenza nel corpo di una ragazza di nome Evaline residente a New Orleans.
Un anno dopo salvai un'altra ragazza di nome Valentine, una Strega Telecineta. Scoprii che anche Evaline era una strega chiamata Legionaria, con la capacità di usare alla perfezione tecniche con armi da taglio solo impugnandole attraverso una sorta di memoria ancestrale.
All'inizio fu difficile convivere con tali capacità, tra combattimenti, morti insensate, conoscenze e tradimenti credevo di impazzire, senza contare la faida con la congrega più forte di New Orleans con al vertice una potente strega di nome Era.
Con mia grande sorpresa, dopo varie peripezie, ho scoperto di essere sempre stato anch'io una strega chiamata Guardiano, in grado di teletrasportarsi per brevi distanze distorcendo lo spaziotempo. Fortunatamente, grazie anche all'aiuto della coscienza di Evaline sopravvissuta allo scambio corpi fallito, riuscii a trovare un equilibrio e di conseguenza diventare un nuovo tipo di strega, e di conseguenza una Matriarca.
Durante il carnevale Era, aiutata da sua figlia Valentine, ci tese un'imboscata e ci costrinse a combattere a Jackson Square sotto gli occhi di centinaia di civili. Sconfiggere la cerchia interna della congrega di Era non fu molto difficile considerando che conoscevamo già le loro abilità, ma il vero problema fu che anche lei era una Matriarca.
Riuscii a tenere testa ad Era, ma Tiffany fu coinvolta nello scontro e morì sotto ai miei occhi. Con l'ultimo barlume di speranza e rabbia disarmai Era, la costrinsi a resuscitare Tiffany ed infine la uccisi. Lasciai andare Valentine anche se aveva tradito la nostra fiducia, il suo piano era sempre stato solo quello di essere libera dal controllo della madre psicopatica.
Il prezzo di tali battaglie però furono le morti di persone per la quale provavamo affetto. Ma Era faceva anche da argine a qualcosa a cui noi non eravamo per niente preparati, qualcosa che farebbe terrorizzare chiunque.

Per chi volesse contribuire in questo modo al blog:
Grazie in anticipo a chiunque voglia farlo ma, soprattutto, non sentitevi assolutamente in obbligo.



2 commenti:

  1. Ciao!
    Appena ho tempo mi metterò a leggere la seconda stagione. Sono proprio curiosa di sapere cosa accadrà ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di tutto e di più. XD Lost in confronto è una favola per bambini (anche se Lost non centra una fava in tutto ciò). :P

      Elimina

Stagione In Corso